Nuova Metodica P.R.P. senza Aghi

La novità consiste nel permettere il passaggio attraverso la pelle integra dei fattori piastrinici senza l’impiego di aghi e pertanto il trattamento risulta del tutto indolore

Nuova Metodica P.R.P. senza Aghi

L’impiego del plasma ricco di piastrine per la cura dell’alopecia androgenetica e della fibro-elastosi cutanea quale esito dell’invecchiamento della cute, dovuta al trascorrere del tempo definito come crono aging e della protratta esposizione alla luce solare definito photo aging, mediante infiltrazione del derma è una pratica ormai consolidata. La novità consiste nel permettere il passaggio attraverso la pelle integra dei fattori piastrinici senza l’impiego di aghi e pertanto il trattamento risulta del tutto indolore. Per ottenere questo nel mio studio viene utilizzato un nuovo macchinario che mediante la tecnologia del plasma permette di creare dei canali intercellulari attraverso i quali i fattori piastrinici raggiungono il derma dove svolgeranno il loro effetto di stimolazione.  Con l’impiego di un manipolo specifico la superficie cutanea o il cuoio capelluto vengono trattati per la creazione di questi canali intercellulari; al termine il plasma ricco di piastrine attivato viene semplicemente spalmato sulle aree che assorbiranno direttamente, e senza altri ausili, i fattori di crescita liberati dall’attivazione delle piastrine e presenti nel plasma. Questo trattamento, nel caso della fibro-elastosi, non esercita alcun effetto di riempimento e solo con il passare del tempo, grazie alla produzione di nuove fibre collagene e fibre elastiche, si assisterà al progressivo miglioramento della struttura della pelle. I primi effetti si manifesteranno entro le prime 3 settimane e raggiungeranno il loro apice entro 3 mesi. Durante la seduta possono essere trattati il viso, il collo, il decolleté e le mani.  La procedura potrà essere replicata a distanza di 9 mesi o 1 anno a seconda delle esigenze del paziente. Indipendentemente dal plasma ricco di piastrine questa metodica può essere impiegata sia per trattamenti spot con acido jaluronico; in questo caso l’effetto prevalente è riempitivo e solo in un secondo tempo di moderata stimolazione, che per semplice stimolazione con vitamina C.

Nel caso dell’alopecia androgenetica i primi nuovi capelli inizieranno a spuntare nell’arco del primo mese per raggiungere il massimo entro 6 mesi. Nei casi di severa alopecia e in base alle esigenze del paziente potrà rendersi necessario eseguire un nuovo trattamento a distanza di 6 mesi dal primo.

admin

4 Commenti finora

CosimoScritto il 9:25 pm - Ago 31, 2019

Salve vorrei sapere il costo di un trattamento prp rigenerativo per capelli grazie

AdrianoScritto il 4:22 pm - Set 26, 2019

Buongiorno. Vorrei sapere quanto costa il trattamento di PRP senza aghi. grazie

Lascia un commento